zeroinweb

Maggio 7, 2018

Vellutata zucca e zenzero

Stufare la cipolla/porri (io uso soprattutto quelli) con olio e poca acqua per alcuni minuti, unire la zucca a pezzetti e coprire (non sommergere)con acqua calda. Aggiungere il sale aromatico, un poco di dado vegetale e cuocere per 10 minuti. Aggiungere lo zenzero intero e continuare la cottura per altri 5 minuti circa.
Maggio 7, 2018

Zuppa di Miso con funghi shitake e alghe wakame

Metti in ammollo i funghi shitake da un minimo di 1 ora a un massimo di 5 ore. In ogni caso più rimangono in ammollo meglio si ridratano . Ricordati di tenere l’acqua per dopo. Metti in ammollo l’alga wakame per 10 minuti circa. Taglia le cipolle o porri sottili e buttali nella pentola oliata .
Maggio 7, 2018

Spring Roll

Preparate le verdure, tagliandole a striscioline, quindi mettetele in una ciotola e versateci sopra la marinata per le verdure (succo di Lime sale olio e pepe). Fate bollire l’acqua in una pentola, quindi cuocete gli spaghettini di riso. Quando sono pronti, aggiungete le verdure tagliate a listarelle insieme alla marinata, quindi metteteci l’avocado irrorate con il succo di lime. Mescolate il tutto.
Aprile 30, 2018

Salame di cioccolato

Mettere i biscotti secchi in un sacchetto di plastica e ridurli in briciole con l’aiuto del mattarello. Tagliare grossolanamente le nocciole (precedentemente tostate per qualche minuto in padella) con un coltello. Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente assieme al latte vegetale e all’olio mescolando ogni tanto e appena tutto sarà sciolto, versarlo sui biscotti e nocciole incorporandolo con un cucchiaio.
Aprile 28, 2018

Spaghetti di zucchine al pesto

Dopo aver lavato le zucchine realizzare gli spaghetti con un tempera-verdura o con lo spiromat. Il mio consiglio è quello di unire il pesto agli spaghetti poco prima di essere servirti, altrimenti cominceranno a rilasciare la parte acquosa. Procedere con il pesto frullando tutti gli ingredienti insieme.
Aprile 28, 2018

Sedano Rapa “ tonnato “

Pulire il sedano rapa eliminando la buccia terrosa e le radici. Sciacquarlo sotto l’acqua per togliere ogni residuo di terra ( a meno che sia biologico ). Cuocere in pentola o al vapore il sedano rapa e quando è ancora croccante al centro scolarlo, lasciarlo raffreddare e tagliarlo a fettine. Io utilizzo l’affettatrice per dare proprio l’effetto di fette precise.